A NEW WAY OF LOOKING AT THINGS

A NEW WAY OF LOOKING AT THINGS photography by (b)ananartista sbuff © 2016 all rights reserved

Mi arrendo al tuo tramonto.
Sulla strada briciole come tante piccole lune luccicano.
Mi sorprendo a misurare i passi,
le stagioni, i secondi
ma muta è la strada.

Advertisements

Racconto senza capo né coda

Tanti secoli fa in una valle incontaminata viveva un armadio. Il suo vicino Ettore viveva di piccoli espedienti.Dal soffitto non si poteva osservare la foresta. La città era gremita di verbi. Ma fu proprio in quel momento che il coltello si ribaltò ed andò a colpire il fulmine. Era la classica giornata primaverile, i fiori sbocciavano allegramente. La vernice non era ancora secca eppure venne toccata dal cuore del funambolo. Ed è proprio per questo motivo che apostrofarono il vigile ma La neve non smise di cadere.

racconto senza capo
ed ecco un’immagine Che schiarisce ogni dubbio sull’esito del protagonista di questo aulico racconto

The death of kawaii and other adventures

la morte del kawaii di (b)ananartistala morte del kawaii di (b)ananartistala morte del kawaii di (b)ananartista
Mentre i sogni del ridente ragazzo si fanno sempre più limpidi, mentre tu con la mano scavi sempre più a fondo nella ciotola delle palline colorate E pupazzi alati volteggiano come rondini in primavera. L’astro si scolora. La mente si annebbia. Le labbra pendono. Le raffiche aumentano. Le navi si curvano. Lo spazio si incendia. Le schiere radono al suolo lo stupore. Le pupille si stringono. In fondo al cuore trema tutta la terra in un gelido sospiro.